Autore Topic: Dubstep  (Letto 5322 volte)

Offline Spider Jerusalem

  • Hero Member
  • *
  • Post: 2459
  • 42
Dubstep
« il: Giugno 08, 2011, 17:52:11 pm »
Visto che se ne era parlato sul forum mi sono incuriosito su questo genere nato nell'underground inglese a meta' 00s;su Youtube c'e' gia chi parla di old school e nu-style riguardo a esso :D
In breve,si tratta di una sorta di bizzarro breakbeat rallentato che a quanto sembra si puo' dividere in due filoni,quello piu' mainstream e casinaro fatto di bassi al massimo e quello piu' melodico e sperimentale.Devo dire che ci son cose carine in questo genere per quel poco che ho ascoltato anche se gli inglesi mi devono spiegare come la ballano.

Comunque metto qualche brano che a me e' piaciuto e mi preparo al lancio di pomodori :vergogna:.











(nota personale:questa e' la piu' bella versione di Day and night che abbia mai sentito :-* )

Infine aggiungo un paio di cose dal fronte piu' casinista del genere:








Offline angelbeats

  • Hero Member
  • *
  • Post: 1698
  • Dutch For Life!
    • E-mail
Re: Dubstep
« Risposta #1 il: Agosto 29, 2011, 20:34:36 pm »
inizialmente, tempo fa quando ho ascoltato alcune cose di Skrillex, non mi dispiaceva come genere, ora però mi sono un pò ricreduto, lo trovo un pò monotono ;D
quella di Harmonic 313 è la migliore, anche se definirla dubstep mi sembra riduttivo.
"...This Is Not Music, This Is A Trip..."

"...Your Music Turns Me On, I Can Feel Your Message, The Sound Makes Me High, Oh My God, Trance Will Never Die..."