Autore Topic: Brant - Amnesy (1988)  (Letto 3481 volte)

Offline tekid

  • Newbie
  • *
  • Post: 24
Brant - Amnesy (1988)
« il: Agosto 19, 2009, 01:12:37 am »
Ragazzi, vi ricordate AMNESY di Roland Brant (Soundtrack rec Ed. Lombardoni Discomagic dist.)?
Mi sembra sia il primo lavoro di Roland Brant, ed era uno dei tanti dischi che aveva la battuta elettronica di The Robots dei Kraftwerk.......solo che non c'è su youtube ...mannaggia... <_<
« Ultima modifica: Agosto 19, 2009, 02:16:05 am da Dj80 »



Offline Dj80

  • Moderator
  • Hero Member
  • *
  • Post: 1866
Re: Brant - Amnesy (1988)
« Risposta #1 il: Agosto 31, 2009, 16:47:05 pm »
Ragazzi, vi ricordate AMNESY di Roland Brant (Soundtrack rec Ed. Lombardoni Discomagic dist.)?
Mi sembra sia il primo lavoro di Roland Brant, ed era uno dei tanti dischi che aveva la battuta elettronica di The Robots dei Kraftwerk.......solo che non c'è su youtube ...mannaggia... <_<

Infatti è il primo lavoro del 1988 insieme ad Housebad. Su discogs si può ammirare la copertina del remix uscito nel 1990 con un roland brant giovanissimo.  :) http://www.discogs.com/viewimages?release=298547

Peccato non poterla far ascoltare agli altri utenti del forum tramite youtube, io l'avevo su di una cassettina che ormai non trovo più da una vita, speriamo che prima o poi verrà uppata sul tubo.  :)
« Ultima modifica: Settembre 19, 2009, 21:46:28 pm da Dj80 »

Offline tekid

  • Newbie
  • *
  • Post: 24
Re: Brant - Amnesy (1988)
« Risposta #2 il: Settembre 19, 2009, 17:43:41 pm »
Speriamo di beccarla presto.
Tra coloro che hanno collaborato alla produzione del disco in oggetto, c'è anche un certo Roberto Stoppa, storico DJ della discoteca Angelo Rosa di Padova (ora Station) di fine anni 80, primi anni 90.

Offline tekid

  • Newbie
  • *
  • Post: 24
Re:Brant - Amnesy (1988)
« Risposta #3 il: Maggio 10, 2014, 12:38:25 pm »
Ragazzi...l'ho trovataaaa!!!  :birra:


Offline julius10

  • Newbie
  • *
  • Post: 6
Re:Brant - Amnesy (1988)
« Risposta #4 il: Agosto 22, 2014, 20:21:54 pm »
Bel pezzo, meno male che ci pensano a metterli su youtube questi brani, altrimenti rimarrebbero sconosciuti a tanti appassionati di questo genere.